CONFERENZA STAMPA DEL 15/10/2009

In data Giovedì 15 Ottobre 2009, presso la sede AFP a Dronero, in Via Meucci 2, è stata annunciata alla Stampa l'inizio attività della neonata ''Associazione Don Michele Rossa - ONLUS''.
I soci fondatori sono:


Si tratta di enti e persone che hanno conosciuto Don Rossa, il suo Centro-AFP e hanno partecipato attivamente alla sua storia.




L'organo amministrativo della neonata Associazione Onlus risulta così composto :
Dr. Guido Allione (Presidente) , Prof. Pomero Gilberto (Vice Presidente) ,  Dr. Giovanni Bersia (segretario) , Dr. Valerio Lingua (Consigliere) , Dr. Silvano Ribero (Consigliere)  , Dr. Verra Bruno (Consigliere)
Si tratta di ex allievi ed ex docenti che conoscono il Centro-AFP e hanno partecipato attivamente alla sua storia.
E' intervenuto il giornalista Sergio Declementi, autore della pubblicazione dedicata a Don Rossa ''Il Don Bosco della Valle Maira'', al quale è stato chiesto di illustrare la figura del sacerdote, che ha speso la sua vita per l'educazione e la formazione di ragazzi, alcuni anche con problemi sociali, economici e di lavoro.
Declementi ha esordito dicendo: '' Don Rossa era un Santo…'' ed ha tratteggiato con sapienza aneddoti ed episodi, insomma un profilo coerente ed appassionato del fondatore dell' AFP.

Ingrid Brizio, a nome dell' AFP, ha ringraziato i soci fondatori e i presenti, manifestando chiara soddisfazione per l'iniziativa che riveste grande importanza sociale. Ha letto poi una lettera di un ex allievo di Genova, davvero commovente giunta via e-mail al Sig. Decrementi, dalla quale traspare una forte emozione nei confronti dell'operato di Don Michele Rossa: gratuito, sincero, appassionato, in grado di marcare in modo indelebile il cuore di chi l'ha conosciuto. L'ex allievo di Genova, apprezza l'iniziativa di fondare una Onlus, dedicata al Sacerdote, e, la interpreta come un modo di prolungare l'attività di Don Rossa.

Il presidente, Dr. Guido Allione (ex allievo), illustra ai presenti, attraverso una presentazione informatica, le ragioni, i motivi, gli obiettivi della nuova associazione. ''Chi lavora con le mani è un manovale, chi lavora con le mani e il cervello è un operaio, chi lavora con le mani, il cervello e con il cuore è un Artista'': questo è in sintesi il messaggio che Don Rossa ha lanciato ai suoi ragazzi di ieri e che continua a lanciare a quelli di oggi. Il cuore, l'amore, la passione caratterizzano l'opera dell'Uomo, elevandolo a creatura divina. Consapevoli di questo messaggio, nessun ragazzo rimane solo e può ricevere attraverso l'Associazione un aiuto concreto. Il binomio uomo-lavoro è l'essenza del pensiero di Don Rossa, in grado di dare dignità a tutti, anche ai più poveri.

Il presidente si sofferma sugli obiettivi salienti della ''Scuola Don Rossa''.
Che cosa facciamo? Aiutiamo giovani in stato di disagio socio–economico a studiare e li accompagniamo fino all'inserimento lavorativo.

Come? In che modo? In piena sinergia con le associazioni volontaristiche del territorio, colmando i fabbisogni ancora inascoltati.

Con chi? Con il tempo, le risorse e le competenze di tutte quelle persone, senza distinzioni, che vorranno dedicare qualcosa a questa causa: è prezioso, fondamentale, ben accetto l'aiuto di tutti coloro che si presteranno.

Da quando? E' possibile prescriversi o attraverso la compilazione del modulo reperibile sul sito www.donrossa.it , oppure telefonando o presentandosi in una delle tre segreterie dei Centri AFP:

  • Dronero, Via Meucci 2, tel. 0171/918027
  • Cuneo, Via Santa Croce 6, tel 0171/693760
  • Verzuolo, via don Orione 41, tel 0175/86471

Quanto costa? € 10,00 una tantum.

Che cosa dà l'iscrizione? La qualità di associato oltre alla possibilità di usufruire di condizioni agevolate presso esercizi convenzionati''.

Il presidente ringrazia i presenti ed auspica che molte persone energiche, capaci e volenterose possano diventare un volano di nuove idee e soprattutto un punto di riferimento per famiglie, allievi, mondo politico, sociale e produttivo. E' questo il significato di un'associazione Onlus basata su uno spirito educativo, formativo e umano.
"Sono certo che Don Rossa, dall'alto sarà con noi."
A tutti buon lavoro....…cominciamo a lavorare !''

Scarica la brochure per ulteriori approfondimenti (Formato PDF, Dim. 1,40 Mb)